SiriuS - del Messaggero della Grande Fratellanza Bianca


Abbiamo semplicemente rimosso i fiammiferi dai bambini

Amato Surya,
19 marzo del 2005


IO SONO Surya, venuto da voi dal Grande Sole Centrale in questo giorno, per dare lInsegnamento del karma tramite questo messaggero.

Voi conoscete il termine karma come energia che vi accompagna durante il vostro soggiorno nel ciclo terreno delle incarnazioni. Voi ricevete l'energia Divina che è la fonte della vita nell'Universo ed in seguito utilizzate questa energia secondo il libero arbitrio, dato da Dio. Non sempre questa energia viene utilizzata da voi come vuole Dio e, in questo caso, lenergia usata scorrettamente aumenta il vostro bagaglio karmico, accumulandosi nei vostri corpi sottili e fisici.

Poi, entra in vigore la legge dellanalogia.

Lenergia usata scorrettamente, che vi accompagna costantemente nella vostra vita, attira a voi quelle situazioni di vita che dovete attraversare per imparare la lezione e per comportarvi in questa situazione non in conformità con la vostra volontà, ma secondo la Volontà di Dio.

In sostanza, voi create il karma ogni volta che violate la Volontà di Dio, quando agite in conformità con i vostri motivi egoistici.

Pertanto, il vostro karma è direttamente proporzionale al grado del vostro egoismo, al grado del vostro distacco dalla Legge di Dio e alla misura del vostro rifiuto della Legge di Dio.

E le vostre scelte giuste che voi fate, in ogni situazione causata dal karma, fanno compensare il karma. E ciascuna scelta giusta vi avvicina a Dio e vi costringe a rinunciare e staccarvi dalla parte irreale di voi stessi.

In conformità con i cicli cosmici, all'inizio di un ciclo voi scendete nella materialità, voi accumulate il karma e poi uscite dalla materialità costantemente analizzando i propri errori passati, quando vi trovate nuovamente nelle stesse situazioni che richiedono delle compensazioni karmiche.

Questo ciclo dell'uscita dalla materialità è appena iniziato e ci vorranno molti anni, milioni di anni terrestri.

Ed ora esaminiamo la dispensazione che è stata data a voi tramite i messaggeri precedenti, ossia è la dispensazione della fiamma violetta.

Il nocciolo della trasmutazione del karma attraverso la lettura dei decreti della fiamma violetta consisteva in quello che voi avreste dovuto riconoscere, durante la lettura dei decreti, di quelle vostre caratteristiche, che non sono Divine, e con l'aiuto dellenergia Divina aggiuntiva, attirata nel vostro mondo fisico, a trasformare queste caratteristiche negative in positive o Divine.

Che cosa è successo dopo che avete ricevuto questa dispensazione?

Voi vivete nel mondo duale e questo significa che letteralmente tutto nel vostro mondo può essere utilizzato sia a favore della bontà, del bene o a favore del male.

Vi chiederete, come è possibile utilizzare la lettura dei decreti violetti per il male, se sono destinati per la trasmutazione del karma?

Questo è molto semplice ed ora vi posso dire apertamente, perché la dispensazione della fiamma violetta attualmente è stata portata via dal pianeta Terra.

Nel momento in cui voi attirate un ulteriore flusso di energia Divina, durante la lettura dei decreti, voi dirigete questo flusso attraverso i vostri pensieri e sentimenti.

E se, al momento della ricezione di questa energia aggiuntiva, i vostri pensieri e sentimenti non hanno la purezza e la perfezione Divina, allora, invece di trasmutare i blocchi karmici nella vostra cintura elettronica, nei vostri quattro corpi inferiori, voi aggiungete a questi ammassi quellenergia che avete usato scorrettamente al momento della lettura delle invocazioni della fiamma violetta.

E così, invece di compensare il karma, voi create un karma nuovo.

Potete vedere che i decreti della fiamma violetta sono stati un'arma molto potente, data a voi in questo momento difficile per il pianeta e potete vedere che il 90 per cento dell'energia della Fiamma Viola è rimasta nei vostri corpi inferiori al momento della lettura di questi decreti, perché voi non avete pensato, al momento della lettura delle dei decreti, di come liberarvi dal vostro ego, dalle vostre imperfezioni, ma avete pensato che cosa potreste ricevere da Dio in cambio delle vostre molte ore di veglia. E peggio ancora, avete avuto pensieri di condanna dei vostri fratelli. Voi avete provato altri pensieri e sentimenti negativi durante la lettura di questi decreti.

Pertanto, la dispensazione della fiamma violetta ora funziona in modo selettivo. E solo per quei gruppi e quelle persone che hanno la giusta motivazione interna, quando iniziano a leggere le invocazioni della fiamma violetta.

Abbiamo semplicemente limitato l'accesso a questo potente strumento per quegli individui che non hanno raggiunto ancora un necessario livello di sviluppo della coscienza, per non causare danni a sé stessi.

Abbiamo semplicemente rimosso i fiammiferi dai bambini.

Allo stesso modo, la mia dispensazione del 23 che permette di trasmutare il karma del mese successivo, è limitata e agisce in modo selettivo.

Come determinare se siete stati sottomessi all'azione della dispensazione o no?

Potete determinare questo attraverso i vostri raggiungimenti sul Percorso. Se un anno fa e due anni fa e dieci anni fa voi vi siete offesi, avete condannato ed avete sviluppato altre imperfezioni tipiche vostre, ed ora continuate a fare questo con la stessa intensità, allora potete comprendere che questa dispensazione non vi è stata applicata.

Tuttavia, non c'è niente di irrimediabilmente perduto. Se voi decidete sinceramente nel vostro cuore di rompere con la parte irreale di voi stessi e dimostrate questa vostra volontà in forma di aspirazioni quotidiane permanenti, allora tutto ritornerà a voi. Voi sentirete come la fiamma ritornerà nella vostra vita e vi aiuterà a liberarvi dalle vostre imperfezioni.

In definitiva, tutto è determinato dalla vostra aspirazione e dalla vostra motivazione interiore.

Vorrei ricordarvi, che comunque la cosa principale, non è quella di leggere i decreti o le preghiere, ma la cosa principale è il vostro desiderio di liberarvi dall'ego e il desiderio di servire la Vita, di servire Dio. E questo desiderio può essere realizzato in ogni lavoro, in qualsiasi situazione che vi incontrate nella vita.

Le cose più ordinarie e quotidiane, le vostre relazioni con le persone e con il mondo intorno a voi, possono compensare il karma non di meno che la lettura dei decreti.

In ogni momento della vostra vita voi fate delle scelte. E voi, attraverso le vostre azioni, compensate il karma oppure create un nuovo karma.

E qualsiasi pratica spirituale anche la più perfetta, le migliori preghiere, saranno inutili per il vostro progresso spirituale, se fate queste pratiche con lobiettivo mercenario di ottenere qualche tipo di privilegio per voi stessi o per i vostri cari.

C'è un solo vero motivo per il quale dovete intraprendere qualsiasi pratica spirituale e qualsiasi metodo spirituale: liberarsi dal proprio ego ed avvicinarsi a Dio, servire Dio e tutti gli esseri viventi.

Se iniziate una pratica spirituale con qualsiasi altro scopo, voi create il karma.

Nella sfera spirituale, nellambito della religione, agisce lo stesso principio di dualità, inerente al vostro mondo.

Ed a volte una persona devota, dal punto di vista umano, che va in chiesa regolarmente e partecipa alle cerimonie, si trova nel proprio livello spirituale al di sotto di chi non ha mai visitato le chiese e non ha mai partecipato alle cerimonie di chiesa, ma essa ha la giusta motivazione interiore e realizza nella sua vita quotidiana quei comandamenti che ha insegnato Gesù e gli altri Maestri dellumanità.

Non sarà una grande rivelazione, se vi dico che ci sono molte persone spiritualmente più avanzate al di fuori delle confessioni religiose, che fra le persone che operano nell'ambito di un determinato sistema religioso.

Oggi vi ho dato sufficiente informazione per la riflessione. Ed io ho approfittato di questa occasione per trasmettervi linformazione su quei cambiamenti ai quali sono state sottoposte le nostre dispensazioni precedenti, in questo periodo di tempo attuale.


IO SONO Surya dal Grande Sole Centrale. Om.


Messaggero: Tatyana Mickushina
Tradotto da L.Vishnevskay e Rosa Mininni. Corretto da C. Uhlfelder