SiriuS - del Messaggero della Grande Fratellanza Bianca


La nostra Missione in Russia è finita

Sanat Kumara,
20 giugno del 2018


Sanat KumaraIO SONO Sanat Kumara. Il mio arrivo di oggi è dovuto alla necessità di trasmettere a voi, amati, le ultime notizie della riunione del Consiglio Karmico.

Ho il triste dovere di informarvi che la Nostra Missione in Russia, che abbiamo svolto negli ultimi 14 anni tramite il nostro Messaggero, è finita.

Il Consiglio Karmico è stato costretto a prendere tale decisione, poiché tutti i Nostri tentativi di molti anni per trasmettere agli abitanti della Russia il Nostro Insegnamento, non hanno avuto successo e anche tutte le Nostre iniziative sono state respinte.

La conferma di questo sul piano fisico è la profanazione dell’Ashram del Nostro Messaggero, e il ripetuto incendio di tutto ciò che è stato creato con grande difficoltà durante molti anni.

In queste condizioni, Noi non possiamo continuare la Nostra Missione. Vi dirò di più: non si può mandare più nessun Inviato e nessuna missione di Luce sarà più intrapresa da Noi in Russia nel prossimo futuro. E questo è del tutto giustificato. Voi continuereste ancora e ancora a bussare alla casa dalla quale vi mandano via nella forma più crudele?

Abbiamo cercato di raggiungere i cuori delle persone in Russia nell'arco di molti anni. E abbiamo ricevuto solo i frutti che testimoniano il fatto, che Noi siamo stati rifiutati. Tutti i Nostri sforzi sono stati inutili.

Come già sapete dai Nostri Messaggi, abbiamo cercato tramite il nostro Messaggero di dare all’umanità il migliore, il più completo Insegnamento che il genere umano era in grado di recepire attualmente. I termini storici e il luogo dell'applicazione delle forze sono stati scelti attentamente. Stavolta è stata scelta la Russia. Avevamo sperato che, con l'aiuto delle qualità di fede e della devozione alla Legge Suprema, inerente alla gente di questo paese, Noi riusciamo a indicare un altro percorso dello sviluppo della civiltà, basato non sul culto dei piaceri e del consumo, ma sui supremi valori spirituali, sulla fede e sull'amore.

Abbiamo fatto tutto ciò che era nel Nostro potere, amati. E non abbiamo nulla da rimproverare al nostro Messaggero. Lei ha coraggiosamente resistito di fronte a tutti gli attacchi e le azioni perfide.

Tuttavia, non possiamo agire contro il vostro libero arbitrio. La coscienza collettiva dei popoli della Russia ha fatto la sua scelta. E questa scelta non è connessa con il percorso Divino, il quale insegniamo all'umanità della Terra.

Perciò, Noi ce ne andiamo. Noi non cerchiamo di provare ancora e ancora a raggiungere i vostri cuori ermeticamente chiusi.

Cosa succede dopo? Dopo entra in vigore la grande e giusta legge - la Legge del Karma.

Quando le persone non danno ascolto alle Nostre indicazioni, quando rifiutano e perseguitano i Nostri inviati, questo crea il karma. Abbiamo detto molte volte che il karma con il Nostro Messaggero è equivalente al karma con Dio. E questo è uno dei tipi più pesanti di karma sulla Terra.

Pertanto, ora è giunto il momento per la discesa del karma.

Sofferenze, disgrazie, avversità, guerre, perdite, fame, malattie ...

A volte, le sofferenze sono in grado di purificare le anime delle persone, e questo può aprire una nuova opportunità, con il passare del tempo.

E ora Ce ne andiamo. Non busseremo più alla porta di casa da dove Ci mandano via e da dove siamo stati perseguitati.

Sta arrivando il tempo della discesa del karma. Tuttavia, Noi non sbattiamo mai la porta. Noi lasciamo sempre la Nostra porta leggermente socchiusa.

C'è un'altra opportunità per cambiare la situazione. E questa opportunità è connessa con quelle persone che hanno raggiunto determinati risultati spirituali. L'Insegnamento viene dato a tutti assolutamente gratuitamente. E ognuno può utilizzarlo a sua discrezione. Tuttavia, ci sono delle anime che hanno già determinati raggiungimenti dalle precedenti incarnazioni. Questi sono i cavalieri dello Spirito! Guerrieri della Luce!

Proprio voi potete cambiare la situazione! È arrivato il vostro turno!

Siete obbligati a difendere il Nostro Messaggero.

Ogni freccia di menzogna diretta contro il Nostro Messaggero, deve incontrare lo scudo della Verità sul suo cammino.

Ogni tentacolo di calunnia dev'essere mozzato con la spada della Verità.

Ogni provocazione e ogni manifestazione delle forze opposte deve incontrare la resistenza dei Nostri guerrieri, che stanno fianco a fianco sotto le Nostre bandiere.

Il tradimento è uno dei peccati più pesanti. Per voi è giunto il momento della scelta: difendereste la Verità Divina a ogni costo, anche a costo della propria vita, oppure fareste finta che niente vi riguarda e coprireste la vostra codardia e la pigrizia, mostrando l'amore e la sottomissione alle circostanze.

Ripeto ancora una volta: a un certo punto del Percorso spirituale, il vostro dovere è difendere la Verità.

Se non lo fate, allora per voi questo equivale al tradimento.

In questo momento del tempo - questa è l'unica possibilità di cambiare in meglio il corso degli eventi.

Dio non può essere beffato. E non c'è virtù più grande che difendere la Legge Superiore in questo mondo.

La scelta è vostra: voi scegliete l'immortalità oppure voi scegliete il mondo corruttibile?

Noi abbiamo finito la Nostra Missione in Russia. E ora è giunto il turno di coloro che tutto questo tempo hanno ascoltato le nostre parole, hanno letto i Nostri Messaggi, ma non hanno fatto nulla.

È giunto il tempo di mostrare ciò che avete imparato del Nostro Insegnamento. Ci sono fra voi coloro che sono degni della Vita Eterna?

Fate il vostro dovere!

E Io finisco il mio Messaggio.


IO SONO Sanat Kumara. Om.


Messaggero: Tatyana Mikushina